Cartitas

Ricivutu da e mio notu solitaru in Guatemala, solu chì avà da vultà quandu aghju abbandunatu qualcosa per voi per diventà.

Sapemu, ùn cumpene micca l'obsessione cù a tecnulugia ... ma esisti.

i miss uEra na figghjola, dolce, occhi niuri e li capiddi drittu à a so spalle, u parentatu privilegiu di cullaburatori di u boarding school induve ùn urtimi anni, chì stava in u l 'attelli cù a libertà; Si pudia esse à u Tisoru, induve Elisa Estate, dopu à Nubia moglie Gutierrez è sparì da u mappa paese, pudia ancu esse in la sala, dopu à Doña Gladis si n'andò, mangiare, comu nu interna, vai a lu tribunali on Saturday a notte è ghjucanu sempre u gruppu di pappagalli quand'elli funu à u chaperoned vicinu da u maestru Nancy.

Bella cecchetti, statura chjuca, apennò porta u cinque gradu, i so parti femminili cuminciaru cum'è aranciuti, ma i so ochji flussibili cù u firmamentu di quelli chì eranu annantu à a fissa.

I sempre u so trovu quandu I si n'andò à lavà i piatti à a piazzetta, forse ch'ella purosangue pigliò qualchi mangiare, machine à u tempu di a mio timichezza naturale ùn risponde à lu gruppu di massa internu. 'Nveci di cuntinuari à traversu l' attellu, hà tagliatu u rimpianu aspittava di a so, senza girannusi pussutu sente u uniformi, blu e bianchi incù camicia anniversariu ci si avvicina comu lu facialis criscia in Data beta a dda distanza, quandu eramu 3.215 metri, à noi avemu taliau l 'ochji, è nantu à a chjusa 1.837 siparazzioni di lu duluri e sbannutu ridiva, ca pùa facìammu stati dicennu la stissa cosa.

Hello
Hello

Allora seguitavamu cuntrascimenti in direzzione oppiche, hà in prigiò di a so tia, à a meza ora d'acqua calenta è di Xedex.

Dapoi u 11 riunioni, avia decisu di scrive un pocu, lettera, u testu hè scritta cù inchjostru in amore, è in i trè paragrafi è una mità di noi dumandatu à esse boyfriends, mi pari nun sacciu ca se vo diri sì.
Cunnoscevanu duie persone; Daniele, cun chì avia fattu una bona amicizia dopu avè accumpagnatu per spazzà a scola in a mo borsa duvuta borsa, anu dinò sappiutu, ancu chì cum'è si dice, aghju preferitu dighjà u piacè di cunnosce per esse cusì sacru. È hè stata à causa di l'influenza di Daniel chì un ghjornu dopu ripigghiava a carta per a tredicesima volta, aghju pigliatu à dà lu à. Era una notte, ci era un film, una strana abitazione di internu, induve i studienti anu passatu un sabatu à a sala da pranzi, è Mrs Margarita pigliò alcune vecchie cassette chì si trasformavanu in u prughjettu; da «Visione», e scene di a spiaggia li censuravanu cù u indice induve nantu à a lente. Per un cambiamentu, mostravanu La Cruz è El Puñal è El Progreso del Peregrino per un'ultima volta. Tuttavia, i studienti l'hanu godutu, eccettu Oliva, chì una volta protestò, assai cù Purificación, a scena ùn era micca ripetuta dopu a riattivazione di a stanza scura chjamata Manhatan.

Sempre a mo maria piace quì, quandu sò i cocchi, l'ultimi scholars di u turnu è noi stranieri ghjuridichi chì ci scappavanu in a camara incù scusi riservati pè una storia nova. U sensu di qualcosa si n'andò in beie l'acqua in cucina, cusì avè appruvatu, era scuru, senza gioia a luce di a film, chì u sughjettu ùn sinceramente ricordu. Aghju persu, dopu avè avvicinatu da quandu a luce di u frigorariu l'hà vistu, aghju vistu i so labbra fina cù peghju da u vinu veru, mentre ella miva cun vigore nervu, piglià curazione è l'aghju datu a piccula nota sopra.

- Aghjunghjene a vostra risposta- Aghju dettu, cù l'heroisimu chì u so surrisu m'hà datu, ma cù u core hà fattu una squirra in l'età di glaciali.

Ùn aghju micca ricordatu si ellu disse sì, ùn puderebbe avè m'hà micca detta, ùn aghju micca ricurdatu. Per lu restu di l 'annu, avemu siguiri la stessa ghjurnata, riunioni u listessu piattaforma cù u listessu facialis, idda cù u fattu di avè una lettera salvu in a so scatula sicretu, spergu à una ghjurnata ghjudicati in ritornu.
Arrivò fini di l 'annu, è tempu fù disfatta listessu, u listessu sintimentu chi noi pruduciutu a partenza di vechji-cherche, autobus, u cunsulazione chì bequistas avissi a stari tri simani, è noi d'passanu i nostri ghjorni in Populu Corsu indolent a notte si avvicina.

Un après-midi, chì paria com'è una notte, avemu vistu un altru, ùn sò ancu vedutu a so fàccia, bella, l'ochji vivu, u so sonnu siveru. Carlu mi sentu a so respirazione nervosa, dopu un beddu simplicitatu, ùn ci hè nudda lingua, ùn aghjunghje micca i nostri ochji. Ùn era micca spettaculiale, era abbastante per fiscà u gustu umitu è ​​micca di scurdà u cuntestu.

Vinti anni dopu, scrivi u mo nomu Google...

Quandu chjama u so paglia in u macchina di cafè, i so labbra miranu u stessu, cum'è quella notte pressu u veru ...

Lascia una risposta

U vostru indirizzu email ùn esse publicatu.

Stu situ utilizeghja Akismet per reducisce u puzzicheghju. Sapete ciò chì i dati di i vostri dati è processatu.